Follow by Email

Sunday, December 2, 2007

DA AMALFI A PISA: LE REPUBBLICHE MARINARE INCHIODANO I TRUFFATORI

Ora la denuncia va anche su uno dei siti chiave del movimento ambientalista italiano


http://www.peacelink.it/ecologia/a/24121.html

E così, mentre i vertici di Legambiente sono molto occupati a gestire la loro carriera politica nel nuovo partito democratico, proprio tutti vengono a conoscenza della truffa...mi sa che LaNuovaEcologia dovrà, nel prossimo futuro, essere distribuita gratis all'uscita delle metropolitane...

Intanto l'uomo di Qualiano prende l'ecolavatrice e scappa...torna ad insegnare legalità....!!
Se mi avesse detto che gli serviva un elettrodomestico glielo avrei regalato io pur di evitargli una figuraccia così clamorosamente penosa su scala mondiale!

http://www.ecostiera.it/index.php?option=com_content&task=view&sectionid=24&id=1028&Itemid=67&idvis=1


Precisazione! Sono stati truffati tutti coloro che hanno partecipato all'iniziativa esprimendo il loro voto per uno qualsiasi dei candidati...l'oggetto del contendere non è il Premio bensì il Principio....
Io non avrei proprio saputo che farmene dell'eco-lavatrice: la mia Bosch funziona benissimo ed anche a costo zero.

Devo sottolineare la questione SOLO per alcuni italiani....all'estero hanno capito tutti al volo di che si tratta...sembra che in Italia le truffe siano talmente tante che oramai alcuni accettino passivamente di essere fregati anche quando votano!

************************************************************************************

I wish to thank Peacelink Editorial Staff and in particular Flaviano Bianchini, Amnesty International activist as well. Flaviano's focus is mainly on South and Central American issues also in view of his direct and often dramatic experiences there. He was candidate to the Award Environmentalist launched by the Legambiente magazine. He is based in Pisa.

No comments: