Follow by Email

Sunday, October 12, 2008

Eccesso di Velocità

*

Un noto capo della destra nazista austriaca è morto a Klagenfurt in un rovinoso incidente stradale. Il signore, che guidava un auto di servizio (VW Phaeton), si è schiantato di notte dopo aver effettuato un sorpasso ad altissima velocità. La dinamica dell'incidente è già stata resa nota dalla polizia austriaca. Peraltro era risaputo che il signore amava correre velocemente.

http://www.faz.net/s/RubDDBDABB9457A437BAA85A49C26FB23A0/Doc~EF0B839C6E6B14539ACA03A0763718889~ATpl~Ecommon~Sspezial.html

http://nachrichten.t-online.de/c/16/49/73/16/16497316.html

Le manifestazioni di cordoglio ipocrita sono numerose, tra le altre quelle degli ignorantoni delle Regioni Veneto e Friuli VG.
Io credo che la scomparsa del tipo sia in realtà una notizia positiva per due motivi:

1) correndo in quel modo si mette a repentaglio la vita altrui;
2) le alte velocità fanno salire esponenzialmente le emissioni inquinanti, dunque danneggiano sia gli umani che il Pianeta.

L'auto va usata il meno possibile e, a meno di handicap fisici, le persone che hanno cervello pedalano il più possibile. Se proprio si deve usare l'auto bisogna mantenere velocità inferiori ai 100 km/h. Chi va più veloce è giusto che crepi, sia di destra o di sinistra non importa. Il carico inquinante per il Pianeta sarà diminuito di almeno 10 ton CO_2 per anno per ogni cretino che scompare.

E' molto importante dis-incentivare fiscalmente sempre più le auto che consumano molto e che vengono adoperate molto. Dovrebbero rimanere sul mercato solo auto che, su percorso misto e ben guidate, consumano circa 4 lt (diesel o benzina) per 100kms. La mia Toyota Yaris Verso, ad esempio, va bene.

Attualmente il sistema di tassazione è abbastanza assurdo: il bollo-auto tassa la proprietà dell'auto indipendentemente dall'uso che se ne fa. Tizio potrebbe lasciare l'auto ferma tutto l'anno e pagherebbe lo stesso bollo di chi percorre 30000 kms annui. Inoltre la tassazione basata sulle varie categorie Euro 0-5 dice poco....un Euro 0 può inquinare meno di un Euro 4

2 comments:

"A green steam" said...

Non pensi che sarebbe meglio in car-sharing? Non e' forse meglio affrancarci dalla schiavitu' della macchina personale? Per chi vive in zone isolate o in campagna e' molto utile avere una macchina a disposizione, ma per le persone che vivono in citta' e' di solito un lusso inutile.

marco zoli said...

Verissimo, infatti in città l'auto è inutile, dispendiosa e dannosa